ICDL

ICDL: la Patente Europea del Computer si rinnova

Se la conoscenza informatica ha iniziato ad avere valore verso il 1990, ad oggi è arrivata ad avere un ruolo di rilevante importanza nella vita di ogni singolo individuo. Le competenze digitali infatti, semplificano e migliorano sia le relazioni interpersonali, sia le mansioni da svolgere nel mondo lavorativo ed universitario. Per promuovere la conoscenza informatica, e permettere alle persone di conseguire una certificazione che ne attestasse le competenze, nacque l’European Computer Driving Licence, conosciuta maggiormente come ECDL.

Nel corso del tempo, per rimanere al passo con i tempi, questa certificazione ha subito delle modifiche importanti, che ci hanno fatto conoscere l’ECDL per quello che è oggi. A tal proposito, proprio nell’ultimo periodo, è avvenuto un ulteriore cambiamento, che ha portato il precedente acronimo a diventare ICDL. Questo cambiamento ha toccato l’intero globo, portando miglioramenti all’interno dei corsi di studio e cercando di rendere l’offerta formativa sempre più personalizzabile.

Proprio per questo motivo, noi di A-Sapiens, abbiamo da subito abbracciato il nuovo programma, offrendo la possibilità ai nostri studenti di conseguire la nuova certificazione ICDL. Vediamo nel dettaglio quali sono stati i cambiamenti più significativi.

ICDL: che cosa è cambiato?

Se la certificazione ECDL era considerata una delle più attendibili e complete dal punto di vista formativo, questa nuova formulazione lo è ancora di più. Il cambio a livello del logo è stato fondamentale, poiché la conoscenza e l’apprezzamento della digital literacy abbraccia ormai numerose istituzioni a livello internazionale. Questa decisione infatti, presa direttamente dalla Fondazione ECDL, sottolinea ancora una volta la volontà di rispondere alle esigenze più recenti, offrendo risposte solide e concrete.

L’idea di cambiare il significato dell’acronimo, oltre al logo, vuole essere una dimostrazione per rimarcare ulteriormente questo passaggio, che sottolinea maggiormente l’importanza dell’alfabetizzazione digitale. All’interno di quest’ultima infatti, rientrano sia le competenze tecniche, sia quelle maggiormente legate al corretto utilizzo dei contenuti digitali.

Parlando a livello pratico, quello che è cambiato rispetto alla precedente ECDL, riguarda maggiormente la targetizzazione di ogni modulo, che possiamo affermare essere molto più innovativa. L’ICDL infatti, è stato sviluppato per apportare miglioramenti alla distribuzione dei moduli, che diventano ancora più personalizzati. A tal proposito, ci teniamo ad informarti che noi di A-Sapiens ci stiamo adeguando a questo innovativo cambiamento con un’offerta formativa dedicata.

Le nuove Aree di Riferimento

Nello specifico, gli attestati ICDL rispondono ad ogni categoria di persona, partendo dai principianti ed arrivando a soddisfare le esigenze dei più esperti. I moduli sono stati suddivisi in quattro aree di riferimento, che rispondono precisamente ad un certo tipo di esigenza e capacità informatica.

La prima è ICDL Digital Citizen, che è stata formulata per le persone che hanno una scarsa conoscenza delle tematiche informatiche e digitali, e che credono troppo difficoltoso il superamento delle proprie mancanze. Grazie a questo modulo invece, l’avvicinamento al mondo digitale avviene in modo graduale, permettendo loro di sviluppare sempre più confidenza nei confronti del computer e delle proprie capacità.

La seconda è ICDL Digital Student, un’area interamente dedicata agli studenti e alle competenze necessarie per affrontare al meglio il mondo scolastico ed universitario. Questo tipo di certificazione consente loro di avere a disposizione un attestato dalla validità internazionale, in quanto le scuole di tutto il mondo utilizzano ICDL.

La terza area di riferimento è ICDL Workforce, che come suggerisce il nome stesso, è una certificazione che interessa tutte le persone appartenenti al mondo lavorativo. Oggi infatti, non è più sufficiente essere in grado di muoversi sullo schermo del PC, ma è importante essere competenti in tutti i campi più richiesti nel mondo del business.

La quarta ed ultima area è un po’ più specifica, e prende il nome di ICDL Professional. A differenza della certificazione sopra descritta, questa offre un percorso di formazione più specifico, atto a migliorare le competenze relative ad alcune professioni particolari, dove l’utilizzo del computer è indispensabile. Stiamo parlando di settori come il Multimedia ed il Digital Marketing, dove la specificità delle conoscenze digitali è altamente importante.

Presso il nostro portale, al momento si ha la possibilità di conseguire la certificazione ICDL basandosi sulla configurazione dei moduli ECDL, che rimangono quelli Base, Full Standard ed Expert.

Perché conseguire la certificazione ICDL

Al giorno d’oggi conseguire una certificazione che attesti le proprie capacità a livello informatico e digitale è diventato fondamentale, sia per sviluppare sempre più competenze, sia per avere maggiori possibilità nel mondo del lavoro, che diventa ogni giorno più competitivo.

Se conseguire l’ECDL era considerato il massimo, dal punto di vista formativo e professionale, oggi è doveroso abbracciare la sua nuova formulazione: l’ICDL. Questo programma infatti, è stato sviluppato per evidenziare ulteriormente l’importanza della digital literacy, un tema che è ormai diventato centrale per molteplici istituzioni mondiali.

Conseguire la certificazione ICDL quindi, ti consente di dimostrare l’interesse nei confronti dello sviluppo e dell’attualità delle tematiche informatiche, oltre a sviluppare un background di conoscenze sempre più ampio ed approfondito. Inoltre, ad oggi è di estrema utilità arricchire il proprio profilo personale con una certificazione di questo livello, che presto si espanderà a macchia d’olio.

Se ad oggi decidessi di certificare le tue competenze, noi di A-Sapiens, che lavoriamo da anni in questo settore, ti consiglieremmo, senza ombra di dubbio, di avvicinarti all’ultima versione dell’ECDL, che è già possibile conseguire presso il nostro portale.

 

 

ecdl logo Google Search

ECDL, la migliore certificazione informatica

Oggigiorno avere una buona conoscenza del mondo informatico e digitale risulta essere quasi scontato, sia tra gli utenti che utilizzano il computer con fini personali, sia per coloro che appartengono al mondo del lavoro. In ogni caso, vi è un po’ di confusione sulla qualità delle competenze che un soggetto può aver sviluppato nel corso dei propri studi. Se fino a poco tempo fa era sufficiente sapersi muovere superficialmente tra i programmi più utilizzati al mondo, come quelli di Microsoft Office, oggi è di fondamentale importanza possedere una certificazione che attesti il grado di competenza con la quale si utilizzano le suddette applicazioni.a-sapiens

Proprio per questo motivo, noi di A-Sapiens abbiamo creato un portale formativo di ultima generazione che offre corsi di formazione relativi ad una conoscenza più approfondita e consapevole delle tematiche informatiche. In questa guida però, il nostro interesse è quello di portare alla luce le certificazioni che ad oggi è possibile conseguire, ma sopratutto spiegare le motivazioni per le quali sarebbe meglio affidarsi ad attestati come quello dell’ormai famoso ECDL. La nostra realtà di studi infatti, ha optato per il solo conseguimento di questa certificazione insieme a quelle inerenti ai programmi Office, scegliendo di continuare a portare in alto il valore tradizionale delle certificazioni.

Certificazione ECDL, l’unica vera garanzia

Ancora prima di iniziare a parlare di cosa sia l’ECDL e quali vantaggi apporti conseguirne la certificazione, è importante essere a conoscenza degli sviluppi che sono avvenuti nel corso del tempo circa questo importante attestato. Oggigiorno tutti conoscono questo acronimo, ma sono relativamente pochi coloro che conoscono i motivi per i quali risulta essere, ancora adesso, la certificazione più riconosciuta in termini di qualità e serietà tra tutte le altre. Come prima cosa, è doveroso sottolineare che il 1996 è l’anno in cui l’Associazione Italiana per l’Informatica ed il Calcolo Automatico, conosciuta più comunemente come AICA, si fa promotrice a livello europeo di tutti gli attestati informatici.

La nascita dei primi corsi di formazione e delle prime certificazioni quindi, ha seguito un percorso che ad oggi compie ben 23 anni, e che ha permesso a migliaia di persone di approfondire le proprie conoscenze in ambito digitale ed informatico. Da questo momento in avanti, coloro che hanno avuto il desiderio o la necessità di ottenere la propria certificazione informatica, si sono sempre affidati all’attestato dell’ECDL, proprio perché presente sin dagli albori delle certificazioni. Come avviene in ogni ambito della vita, anche quello che riguarda lo sviluppo di una certificazione sempre più al passo con i tempi ha subìto dei miglioramenti importanti, offrendo agli utenti un passaporto informatico riconoscibile a livello internazionale.patente europea

Ad oggi infatti, la canonica ECDL, quella conosciuta dalla maggior parte delle persone, ha lasciato il posto alla cosiddetta Nuova ECDL, che propone una variazione all’interno dei vari livelli. Inizialmente infatti, poiché la lingua inglese era parlata in maniera più ristretta rispetto a quello che avviene oggi, erano presenti i rispettivi livelli: ECDL Core, ECDL Start ed ECDL Advanced. Oggi invece, i nuovi livelli messi a disposizione sono ECDL Base, ECDL Full Standard ed ECDL Expert, ed offrono agli utenti una gestione più flessibile ed autonoma della frequentazione dei rispettivi corsi.

La vera novità però, risiede nella possibilità di personalizzare l’offerta messa a punto da ECDL in base alle proprie esigenze. Per ogni contesto infatti, vi è la possibilità di scegliere un livello piuttosto che un altro, di seguire le lezioni tramite il nostro portale o recandosi in sede. Oggigiorno la maggior parte dei nostri utenti si definisce estremamente soddisfatta per la possibilità di frequentare le lezioni anche da remoto, nonostante rimanga comunque necessario recarsi in sede per il sostenimento della prova finale.

 

Vale la pena conseguire altre certificazioni?

Nel corso del tempo sono state create diverse certificazioni con il fine di offrire agli utenti la possibilità di arricchire il proprio curriculum con un attestato valido, e riconosciuto a livello internazionale. Ma, la domanda che ci poniamo oggi è: vale la pena conseguire altre certificazioni? La risposta a questa domanda è no, e per un motivo molto semplice. La certificazione ECDL accompagna studenti e professionisti nel loro cammino verso una maggior conoscenza da più di vent’anni, mentre qualsiasi altro attestato è stato elaborato nel corso degli anni successivi. Oltretutto, vi è anche da considerare che quando un utente sceglie di perseguire un percorso formativo che porti alla certificazione finale, si avvicina all’ECDL quasi ad occhi chiusi; questo avviene perché l’ECDL è l’unico attestato che vanta di un percorso di sviluppo così tanto radicato nella storia delle certificazioni.

Parlando invece delle realtà che sono state elaborate nel corso di anni più recenti invece, si potrebbe parlare diattestati come Eipass, Cisco e PEKIT. In realtà forse, a parte il primo, è già quasi raro aver sentito nominare i restanti due. Ad ogni modo, nonostante queste certificazioni siano riconosciute dal Ministero dell’Istruzione -così come l’ECDL-, il problema si pone in relazione alla loro validità in termini qualitativi quanto di espansione territoriale. Prendendole brevemente in analisi, queste certificazioni non si concentrano sulla formazione vera e propria della conoscenza dell’informatica, ma spaziano attraverso tematiche piuttosto labili.

miur

 

La certificazione Cisco per esempio, nonostante offra la possibilità di seguire corsi inerenti anche alle tematiche legate all’ICT, pone la sua maggior attenzione nei confronti del mondo del networking e della cybersecurity. In questo caso quindi, l’offerta inerente ai corsi informatici, risulta essere poco efficiente se paragonata ad una realtà solida come quella dell’ECDL. Infatti, qualora l’intento dell’utente fosse quello di provare le proprie competenze -di base o avanzate- circa l’utilizzo del computer, conseguire questo tipo di attestato non porterebbe del reale valore aggiunto al suo curriculum.

Per quanto riguarda la certificazione PEKIT invece, si ha la possibilità di conseguire un attestato relativo a diverse graduatorie della conoscenza digitale ed informatica, ma come già anticipato, il problema si pone in termini di riconoscibilità a livello lavorativo e territoriale. Quanto a questa certificazione infatti, la nota che potrebbe essere considerata negativa si lega principalmente alla sua conoscenza sia a livello personale, quanto lavorativa, che risulta essere piuttosto minima.

Infine, abbiamo tenuto la certificazione Eipass – acronimo di European Informatics Passport- in ultima analisi. Questo attestato infatti, può essere l’unico ad essere messo sullo stesso piano dell’ECDL: la sua nascita risale allo stesso anno dell’ECDL, ovvero il 1997. Inoltre, le modalità di frequentazione delle lezioni, il supporto e la piattaforma online, sono effettivamente molto simili a quelle messe a disposizione dell’ECDL, e garantiscono un buon livello di preparazione.

 

Un’altra somiglianza riguarda sicuramente il libretto formativo dello studente, che ha validità continua una volta che viene attivato. In realtà però, una delle note negative che contraddistinguono Eipass rispetto al suo diretto competitor, è la validità degli esami.

La certificazione Eipass infatti, non ha scadenza. E nonostante per coloro che sostengono gli esami possa sembrare un aspetto molto positivo, la realtà dei fatti è un’altra. Quando ci si propone con la propria certificazione informatica infatti, è bene tenere a mente che un costante aggiornamento garantisce una maggior visibilità e concretezza al soggetto che la possiede. Conseguire una certificazione che obbliga l’utente a sottoporsi nuovamente ad un test dunque, è una nota che deve essere considerata solamente come positiva.

aggiornare esame ecdl

Se non vi fosse l’obbligo di sostenere ogni tot anni un nuovo esame, un soggetto che ha conseguito la certificazione nel 2001 si suppone che dovrebbe avere le stesse conoscenze di uno che l’ha conseguita nel 2018. In realtà però, il suo grado di conoscenza rispetto agli aggiornamenti maturati nel corso dei successivi sette anni sarebbe del tutto nulla, e quindi non alla pari con l’utente che conseguito l’attestato nel 2018. Se ci si pensa un attimo infatti, anche la patente non ha una validità eterna, ma in base alla situazione del soggetto deve essere sostenuta nuovamente per provare la qualità delle proprie competenze. Ecco perché, ancora una volta, l’ECDL risulta essere la migliore scelta sotto qualsiasi punto di vista.

 

In conclusione

Arrivati alla fine di tutte le considerazioni relative al mondo delle certificazioni, possiamo affermare che la serietà e l’autorevolezza dell’ECDL non siano ancora state sorpassate da nessun altro attestato. Nel momento in cui di prende l’iniziativa di ampliare il proprio background di conoscenze informatiche quindi, è doveroso tenere in considerazione la validità dell’attestato che andrà a certificarle. Anche per quanto riguarda un fattore legato all’investimento economico, quanto di tempo, è importante scegliere una certificazione che garantisca pieno valore a questi due elementi.

In sostanza quindi, avendo accennato al passato storico ed agli sviluppi avvenuti intorno alla certificazione dell’ECDL, possiamo affermare che la fiducia trasmessa dalla stessa è qualcosa di incomparabile ed unico. Sopratutto per quanto riguarda la sua validità all’interno del mondo lavorativo, l’ECDL lascia decisamente poco spazio a qualsiasi altro attestato. In relazione a quello che è emerso, risulta ormai abbastanza di facile comprensione il motivo per il quale noi di A-Sapiens abbiamo scelto di portare in alto i corsi formativi ECDL, lasciando indietro qualsiasi altro tipo di certificazione.

ECDL come funziona

A cosa serve la Certificazione ECDL

Le esigenze formative di un utente tendono a cambiare, migliorare ed approfondirsi in relazione al passare del tempo e allo sviluppo di nuove tecnologie digitali. I mezzi di comunicazione diventano sempre più complessi per rispondere ad una realtà informatica che richiede agli utenti di essere in costante aggiornamento, tendendo a lasciare fuori chi non ha interesse ad aggiornarsi ed informarsi. Coloro che si avvicinano al mondo tecnologico e digitale quindi, sviluppano delle abilità e delle competenze che consentono loro di vivere una quotidianità sociale, lavorativa e di studio completa e soddisfacente.

 

ECDL, la Certificazione numero uno al mondo

Per quanto riguarda la conoscenza del mondo informatico, gli albori dei corsi di formazione e delle certificazioni ufficiali risalgono al 1996, anno in cui l’AICA -Associazione Italiana per l’Informatica ed il Calcolo Automatico-, diventa promotrice degli attestati informatici a livello europeo. Le certificazioni ECDL e EUCIP sono ad oggi conosciute in tutto il mondo, e  riconosciute quindi a livello globale. Conseguire un titolo di formazione informatico consente di attestare le proprie conoscenze in ambito tecnologico e digitale, portando il profilo personale e lavorativo dell’utente ad una crescita importante.

Come in ogni ambito della vita, anche le certificazioni informatiche subiscono cambiamenti e miglioramenti durante il passare del tempo, consentendo all’utente di stare al passo con gli sviluppi delle tecnologie. Ecco perché nel 2013 la normale ECDL ha preso il nome di Nuova ECDL, andando ad apportare delle modifiche all’interno dei vari livelli di certificazione. Inizialmente era possibile conseguire attestati per i livelli ECDL Core, ECDL Start ed ECDL Advanced, mentre ad oggi, oltre ad avere una gestione più flessibile e autonoma dei corsi, gli attestati hanno preso il nome di ECDL Base, ECDL Full Standard ed ECDL Expert.

Certificazione Informatica ECDL

La Certificazione informatica riconosciuta in tutto il mondo

Per rispondere in maniera completa e professionale alle esigenze sopra elencate, il portale formativo A-Sapiens mette a disposizione, da ormai 22 anni, dei corsi di formazione che mirano allo sviluppo di competenze e abilità che soddisfano le richieste di migliaia di utenti in tutta Italia. Presso le nostre sedi è possibile frequentare corsi ECDL in aula o sulla piattaforma online, e scegliere il livello di certificazione che si desidera conseguire. L’ECDL infatti, prevede diversi attestati, ognuno con delle tematiche differenti e con un grado di competenze più o meno specifico, consentendo ad utenti con un diverso background informatico di scegliere quale certificazione conseguire. Con la Nuova ECDL inoltre, è possibile conseguire la certificazione Expert senza dover ottenere gli attestati precedenti.

 

ECDL, cos’è e perché è importante

Come accennato nell’introduzione, interessarsi all’approfondimento dell’uso del computer e dei relativi programmi è una scelta che ogni anno vede coinvolti sempre più studenti e professionisti, che trovano risposta ai propri interessi e ai propri dubbi nella frequentazione dei corsi di formazione A-Sapiens. L’approfondimento di tematiche a sfondo digitale ed informatico consente un utilizzo famigliare e consapevole di tutto ciò che il computer mette a disposizione della società, permettendo agli utenti di stare al passo con lo sviluppo dei programmi e delle applicazioni.

A questo proposito, sono stati pensati dei corsi di formazioni volti al conseguimento della certificazione più conosciuta e riconosciuta a livello mondiale, l’ECDL. Coloro che si avvicinano alla realtà informatica frequentando un ambiente professionale e serio come i corsi di formazione A-Sapiens, concludono il proprio percorso ottenendo un certificato che attesta le loro capacità in tutti i paesi membri in cui l’ECDL è riconosciuta. La Patente Europea del Computer è il percorso formativo per eccellenza che risponde alla totalità delle competenze e delle abilità che sono richieste ad oggi nel mondo dell’università e del lavoro.

Conseguire il certificato ECDL quindi, permette di approfondire l’utilizzo di programmi e di applicazioni che vengono impiegati tutti i giorni per attività diverse, ed è per questa ragione che la scelta da parte di enti, aziende ed università ricade su questa certificazione, lasciando in disparte qualsiasi altra. Inoltre, capire realmente quali siano le richieste e le esigenze del mondo del lavoro, consente agli studenti di muoversi anticipatamente già nell’ambiente liceale, ancora prima di quello universitario.

 

A chi serve la Certificazione ECDL?

Tenersi in costante aggiornamento con il miglioramento e gli sviluppi tecnologici e digitali, consente di muoversi più tranquillamente in un mondo lavorativo sempre più esigente, che richiede costantemente di stare al passo con le più recenti innovazioni. Già durante gli anni del liceo infatti, le istituzioni offrono la possibilità ai propri studenti di conseguire la certificazione ECDL, evitando di dover sostenere nuovamente l’esame qualora scegliessero il percorso universitario. Quest ultimo inoltre, a prescindere dalla facoltà scelta, richiede il sostenimento anche solamente di un esame a sfondo informatico, dando la possibilità di muovere i primi passi in questo ambiente.

ECDL nel mondo del lavoro

Conseguire l’attestato della Patente Europea del Computer quindi, permette di creare le basi per un futuro competitivo e stimolante in qualsiasi ambito della vita, e non richiede un’età specifica per poterlo ottenere. Infatti, questo percorso formativo consente a persone di tutte le età di interfacciarsi con la modernizzazione dei tempi che corrono, senza attuare alcun tipo di distinzione tra uno studente ed una persona già inserita nel mondo lavorativo. Rispondere alla domanda A chi serve l’ECDL quindi, è abbastanza semplice in quanto, consentendo lo sviluppo di competenze approfondite e specifiche, torna utile a qualsiasi utente, in qualsiasi campo lavorativo.

Vi sono poi alcuni ambiti in cui è ancora più utile essere in possesso della Patente Europea del Computer, come per esempio per l’ingresso nelle graduatorie docenti di 2° e 3° fascia, per il personale ATA, nella Pubblica amministrazione e nella scuola, dove viene riconosciuta come credito formativo. In ultima analisi, nonostante possa sembrare più difficile delinearne dei confini, il campo privato di un utente.

La certificazione ECDL infatti, è l’unica ad aver ottenuto il riconoscimento Accredia, motivo per il quale, durante un colloquio a sfondo lavorativo, l’unico modo ufficiale per poter dimostrare le proprie competenze informatiche è quello di esserne in possesso. Inoltre, essendo riconosciuto a livello internazionale, l’ECDL viene spesso usato come criterio di selezione per le figure in cui è richiesta un certo grado di competenze nell’utilizzo del computer.

ECDL come funziona

Tutti i corsi ECDL disponibili a Roma

In un epoca dove le tecnologie digitali sono parte integrante della società e del mondo lavorativo, avere una conoscenza più approfondita degli aspetti informatici gioca un ruolo importante nella vita di tutti i giorni. Ancora prima di toccare l’argomento dal punto di vista lavorativo infatti, il numero dei ragazzi che si avvicina al mondo dell’informatica comincia a diventare importante verso gli anni degli studi liceali, dove si ha un primo e basilare approccio. Secondariamente, le università dispongono della possibilità di frequentare lezioni a sfondo tecnologico e digitale, lasciando un’impronta più importante.

Sia durante gli studi liceali, sia durante quelli universitari, gli studenti hanno la possibilità di conseguire una certificazione riconosciuta a livello internazionale, permettendogli di disporre di tutte le competenze richieste dall’ambito informatico. La certificazione dell’ECDL infatti, risulta essere l’attestato globalmente più acquisito dopo la frequentazione di corsi specifici, mentre risultano ormai piuttosto rari gli utenti che si avvicinano ad altre certificazioni.

Il nostro portale è presente nel mondo dei corsi formativi e delle certificazioni ufficiali mettendo a disposizione di studenti e professionisti una vasta gamma di attestati e modalità di frequentazione grazie alle quali è possibile conseguire le diverse certificazioni. In questa guida vengono esposti e descritti i corsi formativi circa l’attestato della Patente Europea del Computer, l’ECDL.

 

A-Sapiens, i corsi formativi e le certificazioni ufficiali

Il Gruppo A-Sapiens inizia il suo percorso nel mondo della consulenza e delle costruzioni nel 2001, facendo riferimento a figure professionali e preparate in termini di sicurezza e risoluzione di problemi tecnici. Successivamente si comincia ad ampliare la possibilità di offrire corsi di formazione e di certificazione inserendo nel gruppo di lavoro società addette allo sviluppo delle singole aree di lavoro. Ad oggi, grazie alla collaborazione di diversi gruppi che offrono opportunità di crescita e di formazione, il nostro portale riesce a coprire tutto il territorio italiano, con la presenza di oltre dieci sedi ufficiali e centri accreditati.

corsi ECDL A-sapiens Roma

Una delle società collaboratrici è proprio UniSapiens, il centro che si occupa della programmazione dei corsi di formazione e di certificazione ufficiali. Grazie allo sviluppo di un’organizzazione professionale e seria, ogni anno migliaia di professionisti e studenti scelgono di iscriversi al nostro portale per ricevere una formazione completa sotto ogni punto di vista. Specialmente per quanto riguarda le certificazioni informatiche -Autodesk, ICMQ per BIM Manager, Certificazioni Adobe, Certificazioni Microsoft e l’ECDL- il nostro portale fornisce un ventaglio di garanzie, preparazione e formazione, che caratterizzano il percorso di ogni nostro utente.

In questo caso specifico andiamo a parlare della certificazione ECDL , della sua importanza, delle competenze che riescono ad essere acquisite durante il percorso di studi e quindi, dei programmi che offriamo ai nostri iscritti. Inoltre, dal momento che la certificazione ECDL prevede diversi livelli di competenze, ogni persona ha la possibilità di scegliere l’attestato che desidera conseguire anche in base al proprio background informatico, senza l’obbligo di affacciarsi ad argomenti che ritiene ancora troppo lontani dalle proprie conoscenze.

Qualsiasi livello di competenza ECDL è sinonimo di abilità informatiche approfondite, e consente di affacciarsi al mondo del lavoro con una maggior sicurezza e maggiori possibilità di essere inseriti in una struttura lavorativa. Inoltre, presentarsi ad una azienda con le dovute competenze informatiche, consente di iniziare il percorso lavorativo senza che questa debba sostenere spese per corsi di formazione, mettendo il candidato sotto ad una luce estremamente positiva.

 

ECDL, corsi individuali e di gruppo a Roma

Il nostro portale formativo, con sedi in tutta Italia, fornisce dei corsi di formazione nell’ambito informatico che consentono agli utenti di sviluppare delle competenze che torneranno utili dal punto di vista sociale, personale e lavorativo. Abbiamo organizzato la programmazione dei corsi ECDL in maniera tale da consentire agli utenti di poter scegliere la formula vincente per la propria situazione lavorativa e di studio, consentendo loro di optare per una formazione in aula piuttosto che da remoto.

corsi ECDL individuali e di gruppo a Roma

All’interno della nostra sede ufficiale a Roma -Via Nomentana 84-, i corsi formativi ECDL possono essere frequentati in maniera individuale o in gruppo, ma l’esame finale prevede l’esaminazione delle stesse tematiche e sarà comunque sostenuto senza alcuna differenza. Il primo aspetto che bisogna considerare quando ci si affaccia alla scelta di un corso individuale piuttosto che insieme ad altri iscritti, riguarda essenzialmente l’organizzazione del proprio tempo e degli impegni infrasettimanali: le lezioni di gruppo sono previste due volte a settimana in un orario stabilito, mentre le lezioni individuali possono essere frequentate in diversi orari, tutti i giorni della settimana. Inoltre, essendoci diversi livelli di competenze, i corsi ECDL vengono sviluppati a seconda della difficoltà degli argomenti trattati:

  • ECDL Base: 40 ore per il corso di gruppo, 20 ore per il corso individuale
  • ECDL Full Standard: 60 ore per il corso di gruppo, 30 ore per il corso individuale
  • ECDL Expert: 40 ore per il corso di gruppo, 20 ore per il corso individuale

La durata di un corso ECDL viene programmata in base alle capacità che l’utente deve essere in grado di gestire in modo famigliare al termine del corso, motivo per il quale la certificazione ECDL Full Standard è l’attestato che richiede una maggior preparazione. Per quanto riguarda i corsi individuali di qualsiasi livello ECDL, il piano formativo che offriamo presso la nostra sede di Roma prevede la possibilità di frequentazione dal lunedì al sabato, nei seguenti orari:

  • Mattina: 10:00-12:00 / 12:00-14:00
  • Pomeriggio: 14:00-16:00 / 16:00-18:00
  • Sera: 18:00-20:00 / 20:00-22:00

I giorni durante i quali si effettuano le lezioni di gruppo invece, cambiano in base al livello ECDL che si desidera conseguire, ma le date e gli orari rimangono invariati durante tutto il percorso di studi:

  • ECDL Base: Martedì e Giovedì dalle 15.00 alle 19.00
  • ECDL Full Standard: Lunedì e Martedì dalle 15.00 alle 19.00
  • ECDL Expert: Martedì e Giovedì dalle 15.00 alle 19.00

Per quanto riguarda la modalità di insegnamento invece, gli argomenti trattati durante i corsi individuali e di gruppo non subiscono alcun tipo di variazione, permettendo agli iscritti dei vari livello ECDL di arrivare alla prova finale con la stesse competenze e conoscenze sviluppate durante i corsi di formazione. Ci teniamo a sottolineare che qualsiasi modalità di formazione venga scelta (individuale o di gruppo), il costo per il conseguimento di un livello ECDL rimane invariato.

Clicca per scoprire tutti i corsi ECDL a Roma.

 

ecdl cos'è

ECDL e ICDL, tutto quel che c’è da sapere sulla Patente Europea del Computer

Possedere le capacità di utilizzare correttamente il computer consente di affacciarsi al mondo del lavoro con molte più possibilità di chi, invece, non ha sviluppato alcun tipo di abilità nel mondo informatico. Per arrivare ad essere altamente qualificati nell’uso del computer si ha la possibilità di frequentare dei corsi specializzati il cui obiettivo è quello di offrire un’istruzione completa circa l’informatica, i programmi, le applicazioni e, più in generale, i pc. Saper usare il computer non è una cosa da poco, ma è proprio grazie alla sua complessità che coloro che conseguono  certificazioni autorevoli riscontrano maggiori possibilità di assunzione quando si affacciano al mondo del lavoro.

Formazione, ECDL e A-Sapiens

Lo sviluppo delle tecnologie digitali ha influenzato notevolmente i rapporti sociali e lavorativi, ed è per questa ragione che non ci si può escludere dalla conoscenza -almeno basilare- dell’informatica. Oggigiorno la maggior parte delle aziende tende ad assumere personale che abbia un bagaglio abilità e conoscenze informatiche che consentano modalità di lavoro autonome e veloci, senza dover mettere a disposizione dei propri lavoratori ulteriori corsi di formazione. Generalmente si tende a credere che basti saper spostare il mouse da un’applicazione all’altra per poter dire di saper usare il computer, ma è stata proprio questa credenza il motivo per il quale esiste, ormai da 22 anni, una graduatoria che consente di poter identificare il livello delle competenze di una persona.

ecdl come funziona

La Patente Europea del Computer è una risorsa molto utile da inserire nel proprio curriculum

Dal 1996 infatti, l’AICA -Associazione italiana per l’informatica ed il calcolo automatico- è promotrice delle certificazioni informatiche a livello europeo: le certificazioni ECDL e le certificazioni EUCIP. Conseguendo uno dei titoli presenti all’interno di questi attestati è possibile attestare le proprie competenze in ambito informatico e digitale, una qualifica che mette in risalto il profilo di colui che ha conseguito le certificazioni. Quando si parla di informazione e di digitalizzazione, il centro di formazione A-Sapiens della Sapienza di Roma risponde in modo completo e professionale a qualsiasi corso informatico, di specializzazione e formazione.

Anche per quanto riguarda le certificazioni ECDL, A-Sapiens mette a disposizione dei propri studenti e lavoratori diverse opportunità di crescita e formazione, offrendo diversi corsi sia presso le proprie sedi, sia online. In questa guida vengono dettagliatamente trattati tutti gli argomenti circa la certificazione ECDL presenti nei piani formativi di A-Sapiens, una garanzia in termini di serietà e professionalità. Inoltre, le sedi della A-Sapiens di Roma sono presenti in tutta Italia, mettendo a disposizione dei propri iscritti un ventaglio di corsi e lezioni che arrivano a toccare qualsiasi ambito.

Cos’è la Patente Europea ECDL

Il certificato ECDL (European Computer Driving Licence) è un attestato che dimostra la conoscenza degli strumenti informatici di base o avanzati, consentendo di aumentare il proprio bagaglio di conoscenza e di informazione digitale. Diventato un fattore sociale e culturale, la certificazione ECDL è riconosciuta in gran parte del mondo ed è sempre più presente all’interno dei Curriculum Vitae di coloro che si mettono alla ricerca del proprio posto nel mondo del lavoro.

In Italia è un fenomeno che ha avuto una grande diffusione e che è riuscito a stabilire dei parametri grazie ai quali è possibile interfacciarsi con il grado di conoscenza informatica dell’utente che lo ha conseguito. Gli studenti e i lavoratori che desiderano conseguire un titolo di competenze informatiche si rivolgono ai corsi ECDL il 98% delle volte, lasciando solamente un 2% a titoli alternativi.

Con la sigla ECDL non ci si riferisce solamente ad un livello (solitamente il Full Standard), ma a tre categorie che presentano differenze a livello didattico e tematico. I corsi ECDL , sia online che offline, forniscono un ottimo livello di preparazione sul mondo digitale, garantito dalla professionalità dei docenti e dagli esami che è necessario sostenere per ottenere la certificazione.

Il conseguimento della certificazione ECDL rimane valida all’interno dei 148 paesi in cui è riconosciuta, offrendo la possibilità di beneficiarne a livello internazionale. L’Italia, uno dei paesi che che conta milioni di certificati ECDL, rientra nella lista dei paesi membri, ed è rappresentata dall’Associazione italiana per l’informatica ed il calcolo automatico, l’AICA. Al di fuori dell’Europa, la certificazione prende il nome di ICDL, ovvero International Certification of Digital Literacy.

ICDL: la nuova ECDL

Mantenersi aggiornati nell’ambito delle conoscenze digitali ed informatiche è importante, ed ecco perché nell’ultimo periodo c’è stato un miglioramento nel significato dell’acronimo ECDL, che oggi è il nuovo ICDL. Come anticipato, il significato di queste quattro lettere è International Certification of Digital Literacy, ma vediamo insieme che cosa si intende con questo nuovo formato di cultura digitale.

La Digital Literacy, ovvero l’alfabetizzazione digitale, riguarda le capacità e le abilità che riguardano l’utilizzo delle tecnologie informatiche. In questo insieme di competenze rientrano sia quelle prettamente tecniche, sia quelle correlate al corretto utilizzo dei contenuti digitali. Questo sviluppo è di rilevante importanza all’interno di una società in continuo svolgimento e miglioramento, dove diventa sempre più fondamentale avere le giuste competenze per potersi inserire nel mercato.

 

Infatti, già nell’ambito scolastico, sono state introdotte diverse materie a sfondo informatico e digitale, sia come materia vera e propria, sia come strumento per l’insegnamento di altre materie. Poiché noi di A-Sapiens ci manteniamo sempre al passo con i tempi, abbiamo già avuto modo di introdurre i corsi per conseguire la certificazione ICDL, riconosciuta a livello internazionale. Questo attestato infatti, può essere conseguito da tutte le persone che desiderano certificare le proprie abilità informatiche, dallo studente, al lavoratore, al datore di lavoro.

I cambiamenti più significativi di questo passaggio non riguardano le modalità di sostenimento dell’esame o delle lezioni, bensì il loro contenuto. Proprio come per l’ECDL Start, che ad oggi viene identificata con ICDL Base, ci sono quattro moduli obbligatori da sostenere, mentre alcuni rimangono facoltativi.

Gli sviluppi riguardano essenzialmente i moduli ICDL, che sono stati pensati per andare a soddisfare le esigenze di tutti. Le certificazioni quindi, sono così suddivise:

  • ICDL Digital Citizen: per i cittadini
  • ICDL Digital Student: per il mondo della scuola
  • ICDL Workforce: per l’università ed il mondo del lavoro
  • ICDL Professional: per i professionisti

Ad ogni modo, il conseguimento di questi attestati segue la scia dell’ECDL, proponendo i livelli Base, Full Standard ed Expert. Anche per l’ICDL infatti, c’è la possibilità di seguire le lezioni in maniera individuale o in gruppo, potendo scegliere se frequentare in aula o da remoto. Ricordiamo che i test finali dovranno essere sostenuti presso una delle nostre sedi.

In cosa consiste il corso ECDL/ICDL?

Ottenere la certificazione ECDL è piuttosto semplice in quanto si ha la possibilità di preparare gli esami autonomamente o frequentando i corsi, ed oltretutto le prove finali non sono propedeutiche, lasciando la libertà ai candidati di scegliere l’ordine degli argomenti da affrontare. Il primo passo da compiere per sostenere le prove d’esame è quello di acquistare, presso un qualsiasi Centro accreditato, una tessera –Skills Card–  sulla quale verranno man mano registrati gli esami sostenuti. Una volta in possesso della Skills Card sarà possibile prenotarsi per gli esami con un anticipo di almeno sette giorni dalla data della sessione.

I test dei livelli base sono piuttosto semplici, in quanto l’ECDL deve garantire la capacità del candidato di saper utilizzare applicazioni standard e di uso quotidiano, mentre coloro che desiderano ottenere un attestato di livello superiore (Full Standard ed Expert) dovranno sostenere esami differenti. La versione basica dell’ECDL prevede che il candidato sostenga e superi sette esami (teorici e pratici) che vertono su argomenti diversi: l’esame teorico riguarda principalmente concetti base della tecnologia dell’informazione, mentre i restanti sei, di carattere pratico, si focalizzano sull’utilizzo delle applicazioni di maggior utilizzo.

Nonostante vi sia la possibilità di prepararsi per le prove finali da autodidatta, interfacciarsi con una realtà professionale e completa sia dal punto di vista didattico che di insegnamento, consente ai candidati di raggiungere gli obiettivi in maniera più soddisfacente e sicura. Ecco perché le sedi di A-Sapiens hanno pensato ad un’organizzazione dei percorsi formativi che consenta ai propri studenti e lavoratori di poter ottenere il meglio in termini di qualità, costi e tempistiche.

Per sostenere gli esami, il candidato ha a disposizione un’arco temporale di tre anni durante i quali ha la massima libertà circa la gestione dei corsi e degli esami da sostenere. Una volta che tutte le prove saranno state superate, si potrà affermare che il candidato possiede le abilità informatiche necessarie per poter essere integrato in una struttura lavorativa senza che vi siano ulteriori corsi di formazione da dover sostenere.

Corsi ECDL/ICDL in aula

Le sedi A-Sapiens danno l’opportunità ai propri studenti di seguire i corsi di formazione sia in aula che online, lasciando la massima libertà di scelta al candidato. In base alla propria occupazione, al tempo a disposizione e alle proprie esigenze, sarà possibile prediligere una modalità di formazione piuttosto che l’altra, tenendo in considerazione che entrambe le possibilità garantiscono le stesse ottime modalità circa il trattamento degli argomenti. Le due principali differenze che intercorrono tra la frequentazione dei corsi in aula e quella online riguarda essenzialmente il numero di ore che compongono i relativi corsi ed il loro costo, che può variare per una cifra vicina ai 100-200 euro.

ecdl corso in aula

I nostri corsi ECDL in aula prevedono 40 ore di formazione agli studenti

Attraverso l’iscrizione ai corsi di formazione in aula, il candidato avrà la possibilità di prepararsi in gruppo o in maniera individuale, dimezzando le ore della durata del corso. Ogni certificazione prevede un totale di ore differente, dato dalla complessità degli argomenti che verranno trattati dal docente e, man mano che si punta ad ottenere le certificazioni dei livelli più avanzati, le tematiche diventano più complesse e impegnative, fornendo un insieme di conoscenze e competenze più specifiche. I paragrafi sotto riportati forniscono una descrizione di tutti i livelli ECDL che è possibile conseguire, la durata dei corsi e gli argomenti che vengono affrontati livello per livello.

ECDL/ICDL Base

La certificazione ECDL Base si compone di un corso dalla durata di 40 ore per il corso individuale, e di 20 ore per il corso di gruppo. Tramite questa certificazione si attesta che l’utente sia a conoscenza delle competenze basi dell’informatica, che riguardano essenzialmente la gestione delle cartelle e dei file, ed i concetti relativi alle parti costituenti del computer; per conseguire questa certificazione è necessario superare quattro moduli che si compongono di Computer Essentials, Word Processing, Online Essentials e Spreadsheet.

ECDL/ICDL Full Standard

La certificazione ECDL Fulla Standard si compone di un corso dalla durata di 60 ore per il corso individuale, e di 30 ore per il corso di gruppo. I primi quattro esami rientrano a far parte degli esami del livello Base e hanno una durata di 40 ore, mentre gli altri tre moduli vengono spiegati nelle restanti 20 ore, e trattano argomenti di IT Security, Presentation e Online Collaboration. L’esame si compone  di domande teoriche e pratiche, e consente al candidato di sviluppare abilità nel campo della comunicazione, della navigazione online e dei programmi.

ECDL/ICDL Expert

La certificazione ECDL Expert si compone di un corso dalla durata di 40 ore per il corso individuale, e di 20 ore per il corso di gruppo. ECDL Expert prevede l’approfondimento di quattro moduli Advanced: Advanced Word Processing, Advanced Spreadsheet, Advanced Database ed Advanced Presentation; durante il percorso formativo per il conseguimento dell’attestato, il candidato avrà la possibilità di approfondire argomenti e tematiche più specifiche, inerenti al mondo dell’ufficio e del lavoro. L’ottenimento di questa certificazione quindi, attesta il massimo delle competenze che è possibile sviluppare frequentando i corsi ECDL. L’esame si compone di 4 moduli che prevedono domande pratiche e teoriche, e per poterlo sostenere non è necessario aver ottenuto le precedenti certificazioni.

Come effettuare l’iscrizione ed il pagamento dei corsi

Effettuare l’iscrizione per la frequentazione dei corsi è piuttosto semplice, ed inoltre non è necessario recarsi presso una delle sedi A-Sapiens per compilare i moduli, ma può essere eseguita comodamente da casa. Dopo aver selezionato il percorso d’apprendimento che si desidera intraprendere, sarà possibile scegliere la modalità di pagamento (bonifico bancario, PayPal o carta di credito) per iscriversi al corso. Si ha la possibilità di pagare l’intera quota nell’immediato ricevendo uno sconto del 5%, scegliere se saldare la quota di iscrizione al momento o successivamente.

I costi relativi alla frequentazione dei corsi online e le relative prove finali hanno un costo che può variare dai 480 euro ai 600 euro, comprensivi del materiale didattico e della certificazione finale. Infine, i dettagli relativi a tutti gli esami sostenuti (il voto, la lingua, la data) vengono registrati sull’ECDL Profile, il libretto del candidato, ed aggiornati ogni qualvolta si concluda positivamente una prova d’esame. In altre parole, l’ECDL Profile è ciò che testimonia le competenze informatiche del possessore del libretto, conoscenze che ha potuto approfondire e sviluppare durante il percorso di studi informatici.

Corsi ECDL/ICDL online

Oggigiorno la maggior parte dei corsi di studi e di formazione avvengono anche tramite l’utilizzo di piattaforme digitali, offrendo la possibilità agli studenti e ai lavoratori di poter seguire le lezioni senza l’obbligo di presentarsi in sede. Le sedi A-Sapiens, insieme ad alcuni centri specializzati, danno la possibilità ai propri candidati di conseguire la certificazione ECDL lasciando loro la scelta circa la frequentazione in aula o tramite i corsi online.

Il vantaggio di poter fruire online gli argomenti e le tematiche relative al corso e agli esami, consente al candidato di prepararsi comodamente da casa o dall’ufficio, senza limitarlo nell’organizzazione delle proprie giornate. Quando si sceglie di compilare l’iscrizione per i corsi online, la sede A-Sapiens mette il materiale didattico a disposizione del candidato 24 ore su 24, sette giorni su sette, offrendogli l’opportunità di poter studiare in qualsiasi momento della giornata.

ecdl online gratis

Anche se scegli di preparati online per l’ECDL, ricorda che potrai sostenere l’esame solo nei centri accreditati

Il materiale che viene caricato sulla piattaforma è comprensivo di tutto ciò che è necessario per permettere al candidato di seguire le lezioni passo dopo passo e per consentirgli di affrontare al meglio le prove finali. Documenti, testi, video lezioni, simulazioni ed esercizi sono a portata di mano in qualsiasi momento della giornata, consentendone una fruizione illimitata.

Tuttavia, nonostante vi sia la possibilità di prepararsi per l’esame finale da casa, il test andrà eseguito presso un una delle sedi A-Sapiens o presso un Test Center accreditato AICA, dove il candidato avrà circa 45 minuti per rispondere alle domande dell’esame. Per ottenere un punteggio che permetta il conseguimento dell’attestato è necessario rispondere in modo corretto al 75% dei quesiti presenti nel test (le modalità d’esame sono fruibili nelle simulazioni presenti sul portale).

ECDL/ICDL online, dal livello Base al livello Expert

Come anticipato precedentemente, in base alla certificazione che si desidera ottenere vi sono diversi livelli tra cui poter scegliere: ECDL Base, Full Standard ed Expert. La preferenza circa la frequentazione  delle lezioni in aula piuttosto che online non prevede alcun cambiamento nelle tematiche, che rimangono invariate all’interno di tutte le certificazioni (nessuna modifica è prevista anche nella suddivisione dei moduli del livello Full Standard). Gli unici due aspetti che subiscono un cambiamento tra le due modalità riguardano la durata dei corsi ed il costo da sostenere per l’iscrizione, tenendo in considerazione che anche la modalità online prevede la fruizione delle lezioni in gruppo o individualmente.

  • ECDL Base: il corso per i gruppi prevede una durata di 30 ore, il corso individuale ne prevede 15.
  • ECDL Full Standard: il corso per i gruppi prevede una durata di 42 ore, il corso individuale ne prevede 21.
  • ECDL Expert: il corso per i gruppi prevede una durata di 30 ore, il corso individuale ne prevede 15.

Grazie alla possibilità di poter fruire delle lezioni in modalità live, i candidati possono seguire le lezioni comodamente da casa, esattamente come se fossero in aula, affrontando gli argomenti attraverso le spiegazioni del docente. Oltre a poter usufruire di questa opportunità, il materiale didattico (video lezioni, dispense ed esercitazioni) rimangono disponibili anche successivamente alla diretta, dando la possibilità agli studenti di trovare il materiale di cui necessitano sempre disponibile, in qualsiasi momento del giorno.

Per quanto riguarda la modalità di iscrizione e di pagamento, il processo da eseguire rimane invariato rispetto alla frequentazione in aula sopra descritta, mentre il costo dei corsi risulta essere inferiore per i corsi seguiti online.

I corsi di formazione seguiti in aula hanno un costo leggermente superiore rispetto ai corsi seguiti online, ma il costo delle certificazioni non varia in base all’attestato che si desidera ottenere. Se il candidato predilige seguire il corso in aula, il costo di ogni certificazione (Base, Full Standard, Expert) rimane invariato, e lo stesso discorso avviene per le certificazioni online. Solitamente, il range di prezzi per le iscrizioni che prevedono la frequentazione dei corsi presso una delle sedi A-Sapiens, oscilla tra i 600 e i 700 euro, mentre per quanto riguarda i corsi online, i prezzi si aggirano intorno ai 500-600 euro.

 

La Skills Card, cos’è e perché è importante

La Skills Card è uno strumento che ha la stessa funzione del libretto universitario per uno studente. Oltre ad essere un documento ufficiale e personale (è associata ad un codice identificativo), consente allo studente/lavoratore di effettuare gli esami e di registrarli presso una qualsiasi sede A-Sapiens o presso un Test Center presente in uno dei 148 paesi membri.

ecdl skills card La Skills Card è costituita da un tesserino cartaceo (legato alla versione ECDL Core) che sta man mano lasciando spazio alla versione online (legata al programma Nuova ECDL), costantemente aggiornata dei voti e degli esami sostenuti durante l’anno. Oltre alla comodità di non doversi ricordare il documento in forma cartacea il giorno dell’esame, l’acquisto della Skills Card online consente al suo proprietario di non dover più pensare ad alcun tipo di rinnovo in quanto, la validità del documento è illimitata.

Il tesserino cartaceo infatti, aveva una validità di 3 anni per le certificazioni fino al livello Full Standard, mentre per quelle più avanzate era necessario effettuare il rinnovo già dopo un anno, acquistando una nuova tessera. Qualora si fosse in possesso di una Skills Card cartacea e si desiderasse effettuare il passaggio alla Nuova ECDL, sarà possibile richiederne l’attivazione qualora il documento cartaceo sia ancora in corso di validità, e richiederne una nuova presso il Test Center in caso il documento fosse scaduto.

La Skills Card quindi, è il documento virtuale che seguirà il percorso dello studente/lavoratore durante tutti i suoi anni di formazione, riportando gli esiti degli esami superati. Per acquistare una Skills Card è necessario recarsi presso una delle sedi A-Sapiens o in uno dei Test Center accreditati AICA, ed il costo per l’acquisto potrebbe variare di sede in sede in quanto i Test Center hanno la possibilità di fissare le proprie tariffe, ma la media del prezzo si aggira intorno ai 90 euro.

La Nuova ECDL

Il programma Nuova ECDL è entrato in vigore il 1° settembre 2013 grazie ad una proposta effettuata da parte di ECDL Foundation e AICA, che hanno sviluppato alcuni miglioramenti sia nelle tematiche affrontate nei corsi, sia nelle modalità del conseguimento degli attestati. Le certificazioni facenti parte del nuovo programma hanno via via sostituito quelle precedenti (ECDL Core, Star e Advanced), che sono comunque rimaste in vigore fino al 2014. La nuova certificazione ha mantenuto gli standard riconosciuti a livello internazionale, offrendo contenuti più confacenti alle ultime tecnologie e alle mutevoli esigenze del mondo lavorativo.

A questo proposito sono state apportate delle modifiche che consentono all’utente una maggior flessibilità nella scelta e nell’organizzazione del proprio percorso di studi, eliminando la ristrettezza nella selezione dei moduli della precedente ECDL. Colui che si avvicina allo studio del mondo digitale quindi, ha l’opportunità di selezionare i corsi che ritiene più interessanti ed inerenti alle proprie esigenze circa l’ambito di studio e lavorativo, avendo la garanzia di entrare in contatto con del materiale didattico sempre aggiornato.

Entrando più nello specifico, gli attestati che è possibile conseguire con la Nuova ECDL sono quelli descritti in questa guida (ECDL Base, Full Standard ed Expert), basati sulla combinazione di diversi moduli raggruppati in base alle tematiche che vengono affrontate in ogni corso. Infine, anche la Skills Card in formato elettronico e valida a vita è stata introdotta con il programma Nuova ECDL, andando a sostituire il vecchio tesserino cartaceo.

 

CONTATTI

ROMA

SEDE AMMINISTRATIVA ATC
Via Nomentana, 84 00161 RM
(+39) 06 442 426 86
(+39) 06 442 025 68
(+39) 06 976 018 47

SEDE DIDATTICA ATC
Via Giano della Bella 18 00162 Roma
(+39) 06 442 426 86

SEDE TORINO ATC

Torino:
Corso Orbassano 336, 10137
(+39) 011 311 1816

ALTRE SEDI DI CERTIFICAZIONE:

Milano:
Corso San Gottardo 19 Int. 1, 20136
(+39) 02 0069 6328

Firenze:
Viale Belfiore 10, 50144
(+39) 055 3241 233

Bologna:
Via Guglielmo Marconi 51 40122
(+39) 051 022 6489

Genova:
Corso Andrea Podestà 8, 16128 
(+39) 010 539 9783

Bari:
Via Carrante, 9 – 70124 BA
(+39) 080 2056 949

Catania:
Via Tarelli, 3 - 95022 - Aci Catena
presso TESI Automazione srl
(+39) 095 7643 817

Padova:
Via Savonarola 217 - 35137 Padova
(+39) 049 823 5815

Napoli:
Via San Giacomo 32, 2 piano - 80133
(+39) 081 006 3612

Cagliari:
Viale Cristoforo Colombo 88
Piano 2° - Quartu Sant'Elena
(+39) 070 7966972

RESTA CONNESSO



ENTE ACCREDITATO

A-SAPIENS

Mettiti in contatto con noi!

Inviando il presente modulo accetti il trattamento dei dati personali da parte di A-Sapiens secondo quanto disposto dalla nostra informativa sul trattamento dei dati personali.

© 2019 A-Sapiens - Via Nomentana, 84 - 00161 Roma - P.IVA 13776041009 - Web by

× Contattaci su WhatsApp!