machine-learning

Che cosa significa Machine Learning?

Perché è così importante, oggi, sapere cosa significano i termini Machine Learning, Deep Learning o Intelligenza Artificiale.

Oggi come oggi chi opera nel settore tecnologico ha ben presente il significato di termini quali machine learning, deep learning o artificial intelligence, e i comuni mortali? I comuni mortali, che poi siamo tutti noi incluso chi opera nel settore, è completamente immerso il più delle volte inconsapevolmente nell’utilizzo di tali tecnologie.

Spesso ci sentiamo infastiditi dal fatto che dopo essere andati a fare acquisti sui vari siti e-commerce ritroviamo, in altri contesti, alcuni banner che richiamano acquisti già fatti o future proposte. Tutto questo è anche machine learning. Ma ne avevamo proprio bisogno? Probabilmente sì, nel senso che vivendo in una società frenetica e totalmente “immersiva” digitalmente ci resta ben poco tempo per curare con la dovuta calma tutto ciò che ruota attorno a noi.

 

 

Ne abbiamo bisogno e forse in futuro ci ritroveremo il bisogno di sviluppare uno di quegli algoritmi di machine learning “ad personam”, che non tengano solo conto dell’analisi dei dati che generiamo e la loro interpretazione per capire e/o suggerirci quali acquisti fare ma, che siano in grado di acquisire anche parte della “nostra sensibilità”. Perché, parliamoci chiaro, a cuore aperto, un acquisto suggerito da un portale di e-commerce che fa uso di machine learning non potrà mai sostituire l’entusiasmo o il semplice piacere, che noi essere umani, seppur digitalizzati, possiamo infondere in quello che facciamo.

Sarà difficile non sforare nel campo dell’intelligenza artificiale ma questo è quanto. Indietro non si torna, questo è il futuro presente e il futuro prossimo e forse, a breve, avremo un machine learning di seconda o terza generazione… la cosa importante è la consapevolezza che è l’uomo a governare sulle macchine e mai il contrario.

corso-informatica-php

Computing e Web Editing, i nuovi moduli ECDL per uno sguardo al futuro

La Società in cui viviamo è in continua evoluzione, il mondo del lavoro richiede sempre maggiori professionalità che sappiano rispondere al dinamismo imposto dalla globalizzazione, al fine di cogliere tutte le opportunità di un mercato sempre più complesso e globale in cerca di competenze specifiche.

L’industria 4.0 si caratterizza per dinamicità trasformando in modo definitivo le vecchie catene di montaggio e recuperando le risorse destinate ai vecchi magazzini pieni di pezzi di ricambio, mediante l’utilizzo di moderni macchinari che possono essere programmati per produrre delle componenti specifiche nel numero strettamente necessario. Tali macchine se affidate a mani esperte e competenti in poche ore possono essere riconfigurate mediante la programmazione e ritornare in produzione per soddisfare nuovi ordini provenienti da tutto il mondo.

L’informatica ed in particolare la programmazione è uno dei settori trainanti, in un mondo del lavoro “stagnante”. Le opportunità di affermarsi intraprendendo un percorso di formazione in questo campo vanno dalla realizzazione di Software Applicativo, conosciuto anche semplicemente come  “App”, ovvero quel Software  che è in grado  di fornirci i più indispensabili servizi della vita moderna, dalla viabilità al  meteo, alle applicazioni in internet ed alla sicurezza informatica dove le figure professionali sono di fatto introvabili.

 

ECDL Computing

AICA ha recentemente introdotto il modulo ECDL Computing che definisce i concetti e le competenze fondamentali necessari ad abituare i ragazzi all’utilizzo del pensiero computazionale e alla programmazione fino a metterli in grado di creare semplici programmi per il computer. Oggi il pensiero computazionale è considerato una vera e propria disciplina che contribuisce allo sviluppo intellettuale dei giovani stimolandone la creatività, il pensiero critico e logico. L’analisi del problema per individuare l’algoritmo di risoluzione è un esercizio che trasforma il giovane da semplice utente digitale a reale protagonista.

Cosa prevede la certificazione ECDL Computing

La certificazione Computing prevede che il candidato:

  • comprenda i concetti chiave legati alla programmazione e le tipiche attività necessarie per la creazione di un programma;
  • comprenda e utilizzi tecniche di pensiero computazionale come decomposizione del problema, pattern recognition, astrazione e algoritmica per analizzare un problema e sviluppare soluzioni;
  • scriva, verifichi e modifichi gli algoritmi in un programma, utilizzando diagrammi di flusso e pseudocodice;
  • comprenda i principi chiave e i termini associati alla codifica e l’importanza del codice ben strutturato e documentato;
  • comprenda e utilizzi costrutti di programmazione come variabili, tipi di dati e la logica in un programma;
  • sia in grado di utilizzare tecniche per migliorare l’efficienza e la funzionalità come: iterazione, istruzioni condizionali, procedure e funzioni in un programma;
  • sia in grado di verificare e correggere un programma per garantire che soddisfi i requisiti prima del suo rilascio.

ECDL Web Editing

Il concetto Cartesiano “Cogito ergo Sum” (penso quindi sono esisto) è stato trasformato dalla moderna società in “Comunico quindi esisto”. Internet offre oggi un potente mezzo di comunicazione mediante i siti web. Per preparare i ragazzi a questa realtà AICA ha recentemente introdotto  la certificazione ECDL Web Editing che  permette di acquisire abilità operative di base e le competenze chiave necessarie per sviluppare, pubblicare e mantenere semplici siti web.
Questo modulo certifica le migliori pratiche per un uso efficace di strumenti per la creazione di un sito web. Partendo dai concetti chiave di web editing e di publishing, il programma prevede un approfondimento delle tecniche di web design, dall’HTML alla manipolazione delle immagini.

Cosa prevede la certificazione ECDL Web Editing

Al termine di questo modulo il candidato sarà in grado di:

  • Comprendere i concetti chiave web e lo specifico glossario;
  • Conoscere i principi di base dell’HTML, usare l’HTML per modificare il layout di una pagina web;
  • Utilizzare un’applicazione di web authoring per progettare e definire il formato delle pagine web, lavorare con i collegamenti ipertestuali e le tabelle, il formato testo;
  • Riconoscere e utilizzare i formati di immagini web comuni;
  • Creare moduli in una pagina web;
  • Comprendere e utilizzare fogli di stile CSS;
  • Preparare le pagine web per la pubblicazione su un server web.

 

Scopri la Promo ECDL A-Sapiems

I-MIGLIORI-MANUALI-DI-REVIT-BIM-700x391

Manuale Revit: i testi che ogni professionista BIM deve conoscere

In rete i testi, libri, manuali e le risorse dedicate alla progettazione BIM sono abbondanti e in costante crescita, considerato l’esponenziale aumento di interesse sull’argomento e alla sempre più ampia comunità di utenti Revit presenti online.
Se siete in cerca di un manuale Revit BIM per motivi di aggiornamento professionale o per migliorare la vostra conoscenza del software potrete usufruire di alcuni dei manuali Revit più utilizzati dai professionisti di tutto il mondo dando un’occhiata a questa lista dei migliori manuali di Revit BIM presenti in commercio: da quelli online e in versione e-book a quelli cartacei fuori produzione (ma trovabili nel mercato dell’usato).
La quantità di manuali Revit consultabili è enorme, da quelli più specializzati sul rendering di alta qualità, a quelli incentrati sulle funzionalità base del programma, sino ai testi dedicati ad offrire una panoramica storica dell’avvento del BIM che evidenzi anche i risvolti economici, sociali e politici introdotti nel settore delle costruzioni e della progettazione architettonica.
Premessa necessaria, non è mai facile imparare un software, specialmente se complesso ed articolato come Revit, semplicemente tramite un testo, anche se di ottima qualità. Piuttosto questo strumento dovrebbe essere considerato un valido supporto nell’apprendimento efficace che vede come base un buon corso tenuto da un docente certificato Revit Autodesk.

Qual è il miglior manuale di Revit?

Scegliere un buon libro sul Revit dipende anche dalle proprie esigenze: avete solo pochi minuti al giorno disponibili? Il vostro livello è già buono e volete focalizzarvi su temi specifici come le strutture? Avete bisogno di esercizi e tutorial scaricabili online? Volete migliorare in particolare il calcolo computazionale?

Autodesk Revit Architecture 2020. Guida completa per la progettazione BIM

Simone Pozzoli, Marco Bonazza, Stefano Villa
manuale revit 2020
Difficile trovare un manuale cosi dettagliato e ben scritto, è considerato davvero il “top”, molto preciso nell’esposizione dei concetti e con argomenti trattati in modo graduale e scorrevole. Adatto a chi voglia raggiungere risultati nel breve periodo, il testo presenta una serie di tutorial che ti seguiranno passo passo nella comprensione del software. “Autodesk Revit Architecture 2020. “Guida alla progettazione BIM” è un manuale Revit scritto per tutti quegli utenti che incominciano da zero; il programma viene coperto a 360 gradi, trattando dalla produzione delle tavole e dei prospetti, delle piante e delle sezioni, dei dettagli costruttivi sino alle famiglie, ai computi ed ai rendering.
Anche le precedenti edizioni 2018 e 2019 del testo sono valide, un libro che può essere letto e compreso anche senza avere il software aperto.
Questo articolo è acquistabile – al link proposto – con il Bonus Cultura e con il Bonus Carta del Docente.

 

 

Autodesk Revit 2020. Fundamentals for Architecture (Metric Units)

Ascent – Center for Technical Knowledge
Autodesk Revit 2020
Nuovissima uscita datata 28/05/2019, questo manuale Revit è orientato alla versione 2020 del software, impossibile – al momento – trovare un testo più aggiornato di questo. Questo completissimo manuale è proposto da ASCENT, un Autodesk Authorized Publisher che opera da più di 25 anni nella formazione e nello sviluppo delle competenze sui software di ingegneria, una garanzia da questo punto di vista.
L’obiettivo di questo manuale per Revit è quello di consentire di creare un modello di progetto architettonico 3D completo, incluso come navigare nell’interfaccia utente e utilizzare gli strumenti di disegno, modifica e visualizzazione di base. La parte finale del corso si concentra sulla creazione di documenti di costruzione.
Questo articolo è acquistabile – al link proposto – con il Bonus Cultura e con il Bonus Carta del Docente.

 

 

Autodesk Revit 2017 For Architecture: No Experience Required

Eric Wing
Autodesk Revit for Architecture 2017: No Experience Required
Un must per tutti i neofiti di Revit.
Un eccellente manuale Revit per chi è agli inizi, purché conosca la lingua inglese.
Questo libro è ricco di tutorial step-by-step, esempi e risorse utili per completare gli esercizi e apprendere le principali abilità che un utente Revit deve conoscere per lavorare su progetti reali.

 

 

 

 

 

Mastering Autodesk Revit Architecture 2018

Lance Kirby, Eddy Krygiel, Marcus Kim – Business Consultant e Autori Autorizzati Autodesk
Mastering Autodesk Revit Architecture 2018Testo e guida pensata per chi conosce la lingua inglese ed ha già una buona padronanza del software come il nome mastering stesso suggerisce.
La migliore guida esistente per imparare in maniera completa il software: Spiegazioni dettagliate, progetti ed esercizi che richiamano il reale mondo lavorativo; Il libro costituisce un valido supporto per chi volesse affrontare l’esame ufficiale Autodesk. Il sito web fornisce inoltre, esercizi svolti, contenuti avanzati addizionali e tecniche avanzate essenziali.

 

 

 

 

I Libri di Paul F. Aubin:

Per chi non conoscesse, Paul F. Aubin è autore Autodesk, membro dell’Autodesk Community e della Autodesk Expert Elite, uno dei più noti relatori della Autodesk University , padre di molti testi sul Cad e il BIM e sullo studio dell’uso dei software Autodesk nel processo progettuale AEG, con un occhio di riguardo al design architettonico e alla produzione. Tra questi consigliamo Renaissance Revit, e la super acclamata “Aubin Academy series” inclusi Revit Architecture, Revit MEP e AutoCAD Architecture.
Manuali di Paul F.-Aubin

 

Il futuro del disegno con il BIM per ingegneri e architetti

Anna Osello
Come cita la prefazione stessa il libro:
“Il testo raccoglie anni di ricerca teorica e applicata per progettare con BIM, ovvero sul metodo che sta rivoluzionando la gestione e la comunicazione dei dati nel complesso e frammentato mondo dell’industria delle costruzioni: il Building Information Modelling (BIM).”
il futuro del disegno con il bim per architetti e ingengeri
Il libro essenzialmente interessante e ricco di schemi, grafici ed immagini descrive sinteticamente molti casi studio svolti all’interno del Politecnico di Torino; rivolto principalmente agli studenti delle facoltà di Ingegneria e di Architettura e ai professionisti e agli operatori di molti settori dell’edilizia, il libro offre ottimi spunti per i cambiamenti che stanno interessando “la professione” nel dettaglio: dal modo attraverso cui si possa innovare il proprio modo di lavorare, agli stakeholders presenti nel BIM, all’interoperabilità come fulcro per l’ottimizzazione dei processi.
Puoi leggere online un estratto del libro.

 

 

 

Manuale Revit, per restare aggiornati

La lista dei migliori manuali Revit presenti in commercio ed online è sempre in aggiornamento e in costante crescita date anche le costanti novità e implementazioni apportate al software Revit.
Se qualcuno volesse segnalare quali sono i libri che gli sono stati più utili e non presenti nell’elenco può commentare spiegando i punti di forza ed i difetti e i vantaggi che questi indispensabili strumenti di apprendimento abbiano portato al proprio percorso professionale.

 

Per te una breve introduzione a Revit BIM

saie-2018-asapiens

A-Sapiens: Formazione e trasformazione digitale delle imprese al SAIE 2018

Grande affluenza di visitatori e partecipazione da parte del pubblico all’edizione 2018 del SAIE , la Fiera dell’edilizia e dell’ambiente Costruito 4.0 tenutasi a Bologna dal 17 al 20 Ottobre 2018 presso il quartiere Fieristico Bologna Fiere.
Più di 400 espositori, più di 50.000 visitatori, oltre 200 convegni tematici per la più importante fiera del settore edile e delle costruzioni.

Il Padiglione 33: un intero percorso dedicato al BIM

asapiens padiglione bim saie 2018

Networking, eccellenza italiana e trasformazione digitale.

Questi i pilastri tematici dell’evento dove il Padiglione 33 dedicato al BIM, ha visto A-Sapiens punto di riferimento per la consulenza sulla digitalizzazione delle imprese e delle aziende e la formazione specialistica BIM per tutti i professionisti del settore.

Il settore edile e delle costruzioni, le imprese e i professionisti per adeguarsi alle Nuove Normative BIM, devono procedere ad attuare un percorso di riforma strutturale di processi e procedure, ormai inevitabile per tutte le aziende che vogliono affrontare preparati le nuove sfide del settore“.

E lo stand 41 del Padiglione BIM, ha visto una partecipata risposta di pubblico, aziende e professionisti, italiani ed internazionali pronti ad adeguarsi alle Nuove normative, grazie ai processi di certificazione e impresa BIM proposti dalla A-Sapiens.

 

seminari bim asapiens saie 2018

MA non solo aziende, anche numerosi professionisti: architetti, geometri, ingegneri e studenti del settore edile ed architettonico.

Al Padiglione 33 i visitatori hanno potuto interagire con un intero percorso dedicato al BIM, seminari e conferenze tenute allo stand 41 A-Sapiens:
Il decreto Bim, e la digitalizzazione del settore delle costruzioni sono state le tematiche affrontate dagli esperti A-Sapiens che approfondendo il mondo delle Nuove Certificazioni dei professionisti del BIM ha poi fatto approfondire la progettazione impiantistica dall’Ingegner Luigi Zonetti.

E ancora, Naviswork, la direzione lavori nella metodologia BIM, il mondo delle Certificazioni Ufficiali Autodesk, le Nuove Normative BIM, in design computazioneale con Dynamo.

Questi solo alcuni degli argomenti trattati ed approfonditi al SAIE 2018 dalla squadra A-Sapiens, che si propone anche per quest’anno un polo formativo e di consulenza di riferimento per tutte le aziende e i professionisti della progettazione 4.0; un’eccellenza, come quella del SAIE 208,che anche quest’anno stupisce i suoi visitatori e si conferma un vero e proprio Hub di novità, tecnologia e innovazione italiana.

 

programma-saie-2018

Programma Eventi A-Sapiens al SAIE 2018

E’ Online il programma degli Eventi e delle Conferenze tenute da A-Sapiens al SAIE Bologna dal 17 al 20 Ottobre 2018. A-Sapiens ti offre l’opportunità di partecipare gratuitamente ad uno degli Eventi previsti, ti basta compilare il form sottostante con i tuoi dati e tutte le informazioni richieste e riceverai l’invito di ingresso.

Partecipa agli Eventi organizzati da A-Sapiens durante il SAIE 2018 ed ottieni 3 (CFP) Crediti Formativi Professionali per Architetti ed Ingegneri partecipando al relativo Corso E-Learning.

 

Programma SAIE 2018

Mercoledì 17 Ottobre

  • Lo sviluppo di un modello in BIM, dalle 10:30 alle 12:30
  • Le normative e le Procedure BIM, dalle 15:00 alle 16:30
  • Il design computazionale Dynamo, dalle 17:30 alle 18:30

Giovedì 18 Ottobre

  • Diventare BIM Expert; BIM Specialist, dalle 10:30 alle 12:30
  • La Direzione Lavori nella metodologia BIM – Il progetto per l’estensione Osp. Sant’Andrea Università di Roma “La Sapienza”, dalle 15:00 alle 16:30
  • Le Certificazioni Autodesk AutoCAD, Revit e Civil 3D, dalle 17:30 alle 18:30

Venerdì 19 Ottobre

  • Abilità e competenze del BIM Manager, dalle 10:30 alle 12:30
  • La progettazione impiantistica ospedali – Case History, dalle 15:00 alle 16:30
  • Gli strumenti operativi della gestione del cantiere Naviswork SYNCHRO CPM STR Vision, dalle 17:30 alle 18:30

Sabato 20 Ottobre

  • Certificare per il BIM le imprese di costruzioni e le società di ingegneria, dalle 10:30 alle 12:30
  • Il calcolo delle strutture nella metodologia BIM – flussi di lavoro, dalle 14:30 alle 16:30
  • Chiusure lavori e conclusioni, dalle 17:30 alle 18:30

Registrati gratuitamente per partecipare come nostro ospite ad un evento A-Sapiens al SAIE 2018!

A-Sapiens ti da l’opportunità di entrare al SAIE 2018 come nostro ospite, compila ed invia il form di contatto con i dati richiesti ed otterrai tutte le informazioni su come partecipare!

    Scegli la data dell'Evento al quale desideri partecipare

    Scegli l'Evento previsto per la data scelta

    Indicaci se hai già ricevuto il nostro invito

    Inviando il presente modulo accetti il trattamento dei dati personali da parte di A-Sapiens secondo quanto disposto dalla nostra informativa sul trattamento dei dati personali.

    Accetto


     

    Dove trovare A-Sapiens al SAIE 2018

    Il nostro Stand si trova al Padiglione 33 – Stand E41 vicino all’ingresso “Aldo Moro”

     

    Brochure-SAIE-18-web-1

    A-Sapiens al SAIE 2018 Bologna dal 17 al 20 Ottobre

    A-Sapiens è pronta per presentare i propri servizi e le sue attività di consulenza, formazione e certificazione al SAIE 2018 che si terrà a Bologna Fiere dal 17 al 20 Ottobre 2018, saremo al Padiglione 33, Stand E41 nel quartiere fieristico di Bologna Fiere ingresso “Aldo Moro”. Le attività di A-Sapiens si rivolgono al mondo della formazione e della consulenza, con lo sguardo sempre rivolto al digitale ed all’impresa 4.0. Formiamo da anni i professionisti del futuro nell’uso di Software specifici per la progettazione ed il design consentendo loro di poter ottenere Certificazioni Ufficiali riconosciute in tutto il mondo. Le nostre consulenze rivolte al BIM (Building Information Modeling), permettono agli studi di progettazione e società di architettura, ingegneria e design di poter realizzare progetti BIM completi.

    Partecipa agli Eventi organizzati da A-Sapiens durante il SAIE 2018 ed ottieni 3 (CFP) Crediti Formativi Professionali per Architetti ed Ingegneri partecipando al relativo Corso E-Learning.

    SAIE 2018, il tema di quest’anno

    Il mercato delle costruzioni è in una fase di trasformazione. Non solo prodotti e tecnologie ma anche servizi per l’ambiente costruito. Tutta la filiera delle costruzioni sta vivendo questa fase di transizione verso nuovi mercati e nuove modalità di produzione. Gli operatori del settore, oggi più che mai sono alla ricerca di prodotti, metodi e strumenti per rendere il settore più sicuro, efficiente, collaborativo, redditizio e sostenibile.

    Il centro servizi di SAIE sarà la vetrina delle eccellenze mostrando i percorsi di innovazione intrapresi dalle aziende, dalle start-up e dai centri di ricerca Internazionale, creando un INNOVATION LAB, in cui le novità siano presentate digitalmente anche attraverso una interactive room che renda immediata la comprensione delle caratteristiche del prodotto. Sarà lo spazio per architettura modulare, rivestimenti parametrici, progettazione algoritmica, fabbricazione robotica, 3D printed house, IOT- edifici connessi, realtà aumentata e realtà virtuale, macchine e cantiere digitale.

    Percorsi e focus tematici

    Gestione Edificio e riqualificazione edilizia
    Sostenibilità e Greenbuilding, Sistemi ecologici e naturali; edifici a basso impatto; NZEB; edifici ad energia positiva.
    Finiture e partizioni interne, Impermeabilizzazioni, chimica per l’edilizia, Isolanti e sistemi di finitura per esterni, Involucro esterno, Manutenzione e amministrazione degli edifici, Digital Building & Smart Home.

    Impianti tecnici in edilizia

    Impiantistica per l’edificio, Sistemi di telecontrollo per l’edificio, Sistemi di ventilazione, condizionamento e riscaldamento, Sistemi di illuminazione, Impianti solari e fotovoltaici e di produzione energia, Automazioni, sistemi di controllo accessi, sistemi antiintrusione.

    Trasformazione urbana, Infrastrutture e territorio

    Recupero e protezione sismica tramite tecnologie per la protezione e il ripristino sismico, interventi speciali, sistemi di monitoraggio. Materiali e tecnologie da costruzione, Strutture e sistemi industrializzati, Impiantistica sportiva e outdoor, Digital Cities, Calcestruzzo, Consolidamento territorio, Sollevamento, Veicoli e movimento terra, Perforazione e tunneling, Smart infrastructure, Cantiere.

    Digitalizzazione e BIM

    Digital&BIM Italia conference lab, Laboratori, workshop, conferenza internazionale e spazi di networking sulla digitalizzazione
    dell’ambiente costruito. BIM, Building Information Modeling, software di progettazione, controllo e gestione, Strumenti di rilievo e misura, droni, tecnologie geospaziali, Realtà aumentata, strumenti, sistemi e applicazioni, Stampanti 3D, Digital manufacturing, piattaforme digitali.

    Il percorso di focalizzazione della DIGITALIZZAZIONE partito con Digital&BIM Italia continua a SAIE 2018 per mostrare con più forza la strada verso la digitalizzazione del settore con Focus speciali su:il rilievo e il rilievo digitale, i sistemi di restituzione e di elaborazione del rilievo, i software di progettazione, i software e le piattaforme di gestione del processo, i sistemi di realtà virtuale e la modellazione in BIM. Tutto ciò con il coinvolgimento delle aziende nelle arene, nei laboratori e nella conferenza internazionale.

    Dove trovare A-Sapiens al SAIE 2018

    Il nostro Stand si trova al Padiglione 33 – Stand E41 vicino all’ingresso “Aldo Moro”

     

     

    Vuoi entrare gratuitamente come nostro ospite al SAIE 2018? Seleziona l’Evento che più ti interessa e contattaci!

    A-Sapiens ti da l’opportunità di entrare al SAIE 2018 come nostro ospite, compila ed invia il form di contatto con i dati richiesti ed otterrai tutte le informazioni su come partecipare!

      Scegli la data dell'Evento al quale desideri partecipare

      Scegli l'Evento previsto per la data scelta

      Indicaci se hai già ricevuto il nostro invito

      Inviando il presente modulo accetti il trattamento dei dati personali da parte di A-Sapiens secondo quanto disposto dalla nostra informativa sul trattamento dei dati personali.

      Accetto

       

      Corsi Online Disponibili

      In ottemperanza al DPCM del 7 Agosto 2020 recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, si comunica che sono disponibili nuove date per i Corsi Online in Smart Learning in diretta Live con il Docente o Corsi in E-Learning su piattaforma dedicata.

      Per maggiori informazioni sui Corsi Online e sui Corsi E-Learning puoi contattarci ai seguenti recapiti: 06 4424 2686, oppure su WhatsApp ai numeri 338 891 0335 (Jessica) 327 828 6658 (Ilaria) dalle 9:30 alle 13:30 e dalle 15:00 alle 19:00.

      CONTATTI

      numero verde bianco

      ROMA

      SEDE DIDATTICA ATC E AMMINISTRATIVA
      Via Giano della Bella 18, 00162 Roma
      (+39) 06 442 426 86
      (+39) 06 442 025 68

      SEDE TORINO ATC

      Torino:
      Via San Donato 59, 10144
      (+39) 011 192 17092

      ALTRE SEDI DI CERTIFICAZIONE:

      Milano:
      Corso San Gottardo 19 Int. 1, 20136
      ( 39) 02 4944 8572

      Firenze:
      Viale Belfiore 10, 50144
      (+39) 055 3241 233

      Bologna:
      Via Guglielmo Marconi 51 40122
      (+39) 051 022 6489

      Genova:
      Corso Andrea Podestà 8, 16128 
      (+39) 010 539 9783

      Bari:
      Via Carrante, 9 – 70124 BA
      (+39) 080 2056 949

      Catania:
      Via Tarelli, 3 - 95022 - Aci Catena
      presso TESI Automazione srl
      (+39) 095 7643 817

      Padova:
      Via Savonarola 217 - 35137 Padova
      (+39) 049 823 5815

      Napoli:
      Via San Giacomo 32, 2 piano - 80133
      (+39) 081 006 3612

      Cagliari:
      Viale Cristoforo Colombo 88
      Piano 2° - Quartu Sant'Elena
      (+39) 070 7966972

      LEGALE

      Informativa sulla Privacy
      Note Legali
      Uso dei Cookie
      Termini e Condizioni

      RESTA CONNESSO

      logo facebook
      logo twitter
      logo youtube

      ENTE ACCREDITATO

      logo cni

      logo regione lazio

      logo unisapiens

      logo certiport

      logo agid

      A-SAPIENS

      logo-unisapiens-150

      Mettiti in contatto con noi!

      Inviando il presente modulo accetti il trattamento dei dati personali da parte di A-Sapiens secondo quanto disposto dalla nostra informativa sul trattamento dei dati personali.

      © 2021 Gruppo A-Sapiens - Via Giano della Bella 18, 00162 Roma - UniSapiens s.r.l. - P. IVA 13972011004 - Web by Logo Cooldesign

      × Contattaci su WhatsApp!